Televisione

Italia in 4D

Italia in 4D

Conduttore dalla seconda stagione
2013 - Rai Educational

Il programma si presenta come una sorta di magazine storico che, attraverso la selezione e il montaggio di materiale tratto dalle teche Rai approfondisce aspetti tematici del dopoguerra italiano, dagli anni cinquanta agli anni ottanta. I diversi materiali provenienti dagli archivi Rai sono selezionati per fornire al pubblico un quadro storico, sociale, politico ed economico dei diversi decenni presi in esame; il commento dei materiali è affidato a storici quali Emilio Gentile, Giovanni De Luna, Mauro Canali e Guido Crainz, con il contributo di Peppino Ortoleva chiamato a dare vita alla rubrica "Oggetti smarriti", un'analisi degli oggetti che hanno segnato il costume dei vari decenni. Il programma, inoltre, si avvale degli interventi di Franco Fabbri e Luigi Manconi.