Cinema

Non ho sonno

Non ho sonno

Un film di Dario Argento

Sceneggiatura: Dario Argento, Franco Ferrini in collaborazione con Carlo Lucarelli
2000 -

In seguito all'uccisione di due giovani donne da parte di un misterioso assassino viene incaricato delle indagini il commissario Manni. La pista porta a un nano, uno scrittore di gialli che 16 anni prima era stato sospettato di alcuni analoghi omicidi. Ma il nano è ormai morto da tempo. L'unica persona che può chiarire questo legame tra i nuovi omicidi e quelli passati è il commissario Moretti. (Max Von Sydow). Ma la sua memoria non è più perfetta, è appanata dalla vecchiaia, solo rivedendo Giacomo (Stefano Dionisi), la cui madre fu uccisa molti anni fa dal misterioso nano, il commissario Moretti si ricorda la promessa fattagli: "Ti troverò l'assassino di tua madre a costo di impegnarci tutta la vita". Tra i due inizia una intensa collaborazione, che costringerà entrambi a ripercorrere i labirinti della memoria cercando di far luce su questo nuovo mistero.